Utente non loggato. | Entra
Standard Instrumental Approach

Come sapete, una volta che il traffico autorizzato alla procedura di avvicinamento, non pu pi essere vettorato, anche perchŔ spesso la procedura stessa scende sotto le minime di Vettoramento Radar. Per questo motivo, solo UN AEREO pu˛ trovarsi in procedura, NON possibile autorizzare un secondo traffico fino a quando il primo non ha liberato la pista.


Questa limitazione rende l'uso delle procedure poco conveniente, causando notevoli ritardi o attese. Infatti, avendo la possibilitÓ, si preferisce vettorare il traffico per poter gestire le separazioni (i cosidetti "trenini").
Alle volte per˛ non Ŕ possibile, perchŔ ad esempio il servizio Radar non Ŕ disponibile, durante ad esempio le manutenzioni o i fuori servizio. In questo caso, come ogni qual volta si desideri comunque assegnare procedure standard, si ricorre ad un escamotage:
Quando si ha una ragionevole certezza che il traffico possa portare a termine la procedura, ad esempio quando Ŕ allineato sul LOC o con la pista in pista, il successivo viene autorizzato ad una porzione di procedura, con una restrizione a quota tale da garantire la separazione verticale col traffico che precede.



L'autorizzazione data Ŕ la seguente:
[APP] Lufthansa 641, STILL N.2, cleared to intercept RADIAL OUTBOUND, RESTRICTION TO 3000 FEET
E, una volta che il n.1 Ŕ al suolo:
[APP] Lufthansa 641, cleared for ILS SIERRA Runway 12, report estabilished